L’auto-roaming di fring fornisce la convergenza internet mobile

cad8e2d8b1f2dc7920f97db775b02cbc.jpgFring fornisce la convergenza fisso mobile (FMC), connettendosi in modo automatico alle reti Wi-Fi e 3G senza intervento manuale

Fring™, l’applicazione VoIP gratuita che consente agli utenti di effettuare chiamate gratuite e chattare su reti mobili o attraverso connessione Wi-Fi, annuncia di supportare il roaming automatico fra reti Wi-Fi e reti mobili tradizionali.

Dunque per Fring il roaming (cioè l’insieme di procedure che consentono di mettere in comunicazione due o più reti di telecomunicazione) diviene automatico.

Il roaming automatico di Fring consente agli utenti di connettersi automaticamente alle reti Wi-Fi o 3G senza nessun intervento manuale: se il Wi-Fi non è disponibile, fring accede alle reti 3G e GPRS. A differenza degli standard attuali, l’auto-roaming di fring opera indipendentemente dal tipo di rete e provider e su tutti i telefoni che supportano fring.

Mentre è attivo, il roaming automatico di fring monitora costantemente i canali disponibili e passa da una rete all’altra in base alla disponibilità di ricezione. La priorità viene sempre data alle connessioni Wi-Fi a meno che l’utente non configuri il telefono in modo diverso. Il passaggio fra canali Wi-Fi e 3G avviene automaticamente, senza intervento dell’utente, quando l’utente non è al telefono. Per esempio, entrando in casa, fring identificherà la zona Wi-Fi e vi si connetterà. Tutte le telefonate e chat verranno fatte tramite questa connessione Wi-Fi all’interno di quest’area. Se l’utente si sposta, il sistema si connetterà alla rete 3G mantenendo la disponibilità. Quando l’utente entrerà in ufficio, nel suo bar preferito o in un hotspot Wi-Fi, fring si sposterà nuovamente sulla rete Wi-Fi.

“Grazie a questa nuova funzionalità, dimostriamo ancora una volta il nostro impegno a fornire il servizio di VoIP più ricco, utile e dinamico sul mercato” ha detto Avi Shechter, cofondatore di fring “L’auto-roaming fornisce la connettività IP ottimale automaticamente, senza interventi manuali, assicurando la migliore esperienza di telefonia internet possibile”.

L’auto-roaming di fring fornisce la convergenza internet mobileultima modifica: 2007-09-04T23:15:00+02:00da mediofilo
Reposta per primo quest’articolo